Re: [OT] Per vedere Battlestar Galactica
  Home FAQ Contact Sign in
it.comp.console only
 
Advanced search
POPULAR GROUPS

more...

 Up
Re: [OT] Per vedere Battlestar Galactica         

Group: it.comp.console · Group Profile
Author: Bilbo Baggins
Date: Aug 11, 2008 15:14

Sator ha scritto:
> Tu parli di camera a mano, zoom repentini, fuoco-controfuoco. Questa
> roba, in un racconto sci fi, e' stata introdotta da Lucas in Ep 2. Poi
> e' stata utilizzata massicciamente in Firefly e (mi pare) in Farscape
> (ma teniamolo fuori perche' non sono sicuro).
>
> Cosa c'entra la tua risposta? Tu parli di tecniche che non si erano mai
> viste e io ti dico che si erano viste. Dimmi magari perche' secondo te
> BSG sarebbe diverso e dove.

Firefly
http://it.youtube.com/watch?v=UGhESaFK5eM

vai al minuto più o meno 7:50, la panoramica della flotta

adesso confrontala con questa
http://it.youtube.com/watch?v=APNRdANiZEQ&feature=related

Vedi come in Battlestar Galactica la telecamera pare non stare mai
ferma? Zoom In e telecamera che si muove continuamente, leggere
oscillazioni continue...è una caratteristica però che non riguarda solo
i combattimenti (come succede anche in Firefly) ma anche le inquadrature
dei personaggi, i primi piani, la camera è sempre in movimento. E' una
tecnica vista inizialmente nei polizieschi tipo NYPD che nella sci-fi
non s'era mai vista, ne in Ep.2 (talmente POP che non capisco come tu
possa confrontarlo) nè in Firefly (che al limite usa la cam a mano solo
nelle scene di battaglia, ma che come vedi non utilizza quel tremolio
caratteristico di BG. Senza contare il tono generale che in BG è molto
dark, in Ep.2 e Firefly non c'è proprio, se non raramente.
In Galactica questo tipo di regia è una costante della serie, sopratutto
le prime stagioni, e gli da quel taglio crudo e realistico che non si
riscontra in nessuna altro prodotto.
> E invece purtroppo si'. Hai visto l'ultimo trailer?
> Ricorda che parlo di mera fotografia.
>
immagino intendi questo
http://it.youtube.com/watch?v=obAKKRY1OiU

per quanto il risultato sia apprezzabile e ammirevole, vista la natura
low budget e amatoriale del progetto, non dico che non può competere,
perchè il risultato, come per Dark Resurrection è sorprendente, ma di
certo non è migliore di quanto puoi vedere, che so, qui, nemmeno a
livello di fotografia

http://it.youtube.com/watch?v=gJqGTtnwWnY&feature=related
> La metafora e' un trasferimento di significato. Dove cazzo lo vedi qui
> il significato trasferito, quando i due significati sono totalmente
> opposti (bush vince con l'inganno, baltar vince regolarmente, ma
> l'inganno lo fa perdere, ma l'inganno e' ritirato).
>
> Qui NON ci si ispira al caso Gore/Bush. Le due vicende non sono
> paragonabili. Non e' che se vedi un broglio in TV allora ti devi
> ispirare a Gore/Bush.

Trasferimento di significato è una delle maniere più orribili di
definire la metafora che ho mai sentito, senza contare che non la trovo
nemmeno esatta.

La metafora non deve per forza di cose essere *uguale* al fatto a cui si
ispira, ma appunto deve esserne collegato da un rapporto di somiglianza,
non di identicità. E' un concetto abbastanza semplice. Sennò potremmo
pure criticare che Roslin e Baltar non abitano in un paese chiamato
Stati Uniti e il ballottaggio delle elezioni non si è risolto col
conteggio di uno stato chiamato Florida.
> forse non conosci la portata del dibattito scienza vs fede in corso
> negli usa. ti assicuro che e' una roba pazzesca e se vuoi posso
> consigliarti qualcosa in proposito.

Guarda, che negli USA sia a livelli non raggiunti da altri paesi del
mondo non significa che non sia un dibattito praticamente globale, pe
rlo meno in quei paesi dove la religione è messa in dubbio dal progresso
tecnologico. In Battlestar questo conflitto c'è, ma non è preponderante
(riguarda praticamente solo la sottotrama di Gaius e Number 6) quindi
non mi sento di elencarla come metafora dei soli Stati Uniti. Se per te
lo è, ok.
>> Lui gliela da perchè è N6 a chiedergliela.
>
> si', ma perche'?

Magari sapeva che tramite l'esplosione poi i cylon li avrebbero trovati
>
>
>> Tramite l'esplosione nucleare dell'ordigno i siloni riescono a sgamare
>> gli umani fuggiti su New Caprica.
>
> ma e' un evento fortuito, n 6 usa l'ordigno per suicidarsi, non per
> richiamare i suoi.

Che sia fortuito è la tua interpretazione dei fatti.
Io dietro ci vedo una perfetta macchinazione.
Come vedi, gli spettacoli *ben scritti* offrono sempre spunti di
riflessione diversi. Se poi tu li vedi come contraddizioni (e BG, come
tutte le serie americane, ne ha, ma non in questo caso perdio) amen.
> dai, non essere scorretto. Tu prima minimizzi paragonandola ad una
> comparsa, poi massimizzi fingendo che io abbia affermato che e' un
> personaggio principale. Questo non ti fa onore.

Non è questione di onore, è questione che, conteggio dei minutaggi di
visione alla alla mano, se mi critichi un personaggio che sarà presente
si è no nemmeno ad 1/5 degli episodi totali (e sono stato buono) ci vedo
solo un (mal)tentativo di dimostrare una tesi errata. Mi spiace.
>>> Porca miseria, si' che lo e'! Hai presente il face time che si becca?
>>
>> si, e sebbene abbia anche lui i suoi momenti, credo che in 4 stagioni
>> abbia avuto 2 o 3 episodi dedicati al suo personaggio. Questa ne fa
>> uno dei personaggi principali secondo te?
>
> 2 o 3 episodi personali piu' tutto il face time? Direi di si'.

Altro punto su cui si diverge. Chiamiamo Moore ed Eick e chiediamoglielo.
> Nella serie non vi sono ripensamenti di fede, vi sono proprio delle
> dimenticanze di fede.

Assolutamente no.
Se poi intendi che dopo una puntata particolarmente incisiva su questo
tema la Roslin non è ancora li a pregare ti faccio presente che in
*tutte* le serie i personaggi non evolgono puntata dopo puntata, ma a
intervalli regolari o meno della trama, sopratutto nelle puntate a loro
dedicate. E' un difetto della serialità lunga dei telefilm e del lavoro
di diverse equipe di sceneggiatori che mandano avanti lo show
occupandosi di diversi personaggi ciascuno, ed utilizzando quindi gli
altri in maniera funzionale a quello che devono raccontare. Lo dovresti
sapere. Se lo critichi in BG, lo devi criticare praticamente in tutte le
serie che hanno una storia consequenziale e non autoconclusiva ad ogni
puntata.
> Prova legale? Non sei in Law & Order. La presidente aveva 1000 modi per
> gestire la cosa, alcuni piu' legali di altri, ma non fa niente. Non ne
> parla nemmeno con nessuno. Il tuo discorso non regge. La tipa evita del
> tutto di affrontare la questione. La mancanza di prove poteva essere una
> tematica valida, ma andava affrontata invece di lasciarla sospesa. Ma
> stiamo scherzando? Abbiamo una presidente disposta a fare pressoche'
> tutto a patto di salvare la razza umana e poi non fa niente per evitare
> che Baltar diventi presidente?

bene sarai accontentato quando metteranno sotto processo Baltar (fine
della terza stagione).
Continuo comunque a pensare che sia del tutto legittimo che una persona
che ha un ricordo confuso nel bel mezzo dei deliri decida di non
parlarne, almeno momentaneamente. Che poi non si confidi con Adama è una
delle piccole contraddizioni necessarie per mandare avanti lo show. Non
sono certo riscontrabili solo in BG.
> poco tempo, accontentati di quello che trovi qui

è un po' pochino però
> menzionare lo specchietto e' un argomento idiota da discussione
> internet. Se tu mi accusi di minimizzare, l'ultima cosa che dovresti
> fare e' minimizzare tu stesso nel periodo immediatamente successivo.

Ho solo trovato puerile che ad un'accusa precisa tu mi abbia risposto
con la medesima accusa, il che mi ricorda sempre un atteggiamento tipico
di chi la conversazione non la vuol portare avanti, e appunto usa lo
specchietto (puoi non crederci ma è esattamente quello che hai fatto).
Ti ripeto, trovo limitante che tu abbia mosso critiche a personaggi
minori o comunque secondari di BG, perchè è un'accusa che puoi fare a
qualunque serial che duri più di una stagione (e forse neanche) e trovo
abbastanza scialba e fondaqmentalmente falsa pure la tua critica
"metafora/similitudine/trasferimento di significato" che se vuoi
un'altra bella espressione da troll usnettiano mi sembra un'arrampicata
di specchi mica da ridere.

Detto questo BG ha i suoi bei difetti, spesso legati al metodo e ai
tempi di lavorazione di questi prodotti seriali, per cui quello che
scrivi durante la prima stagione per forza di cose non può tenere in
considerazione di quello che succederà nella quarta, o al contrario è
comunque difficile ricordare tutto ciò che era successo quando si
pianifica la storyline della nuova stagione, ma la mole impressionante
di strafalcioni che tu dici di aver visto io personalmente la trovo
semplicemente un'esagerazione, probabilmente conseguenza della tua
opinione (negativa) della serie, e gli esempi che mi hai portato
sinceramente confermano questa mia supposizione.
Pur essendo un telefilm di genere che nella maggior parte dei casi è
semplicemente ignorata dalle premiazioni, il numero di nomination
(addirittura un Emmy a Moore per la sceneggiatura) confermano che BG è
una delle serie meglio scritte e realizzate degli ultimi anni, e
personalmente la trovo la migliore dopo X-Files (che pure lei, causa
allungaggio smisurato visto il successo che ebbe, si incartò non poco).
Tu la trovi mal scritta e mal realizzata. Ognuno ha il diritto di
opinione e la accetto, ma di certo mi fa pensare che in questo caso non
ci sia molta cognizione di causa in quello che dici, ma abbastanza
approssimazione. Però lo sai che ti voglio bene lo stesso. :-*

--
Bilbo Baggins

Nintendo Fanboy(TM) since 1984

WII: 8222 1461 2060 1531
XBOX TAG: BilboBaggins77
ICQ: 173709421 - ICQ@WORK: 151839028
MSN: bilbobaggins77@hotmail.it
SKYPE: bilbobaggins77
BLOG: http://bilbosworld.wordpress.com
no comments
diggit! del.icio.us! reddit!